Volenza donne: in crescita stupri e stalking

'I dati dell''associazione Codici contro gli abusi e le violenze di genere, a conclusione del Progetto Donna: a Roma violenze sessuali aumentate del 34,42%, gli atti persecutori del 16%'

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 3 aprile 2012
'Roma, 3 apr - [b]Aumentano i casi di stalking e gli stupri in Italia[/b]: oggi, a Roma, la notizia dell`ennesimo episodio di stalking: si conoscono sul lavoro, lui, bengalese di 30 anni, comincia a corteggiare la donna, che però non è interessata. Allora cominciano le molestie, le persecuzioni morbose, gli appostamenti sotto casa. Per lei invece, nonostante le denunce, comincia il terrore. Ieri il giovane è stato arrestato per stalking, mentre la vittima, a causa del suo stato di ansia, è dovuta ricorrere alle cure sanitarie del più vicino ospedale.


[b]Secondo gli ultimi dati Istat, in Italia una donna su tre è stata vittima dell''aggressività[/b] di un uomo. Sono 6 milioni e 743mila le donne che hanno subito violenza fisica e sessuale e nel 2011 ne sono state uccise 128, dieci in più dell`anno prima. E proprio [b]Roma[/b] si caratterizza per la drammaticità dei suoi trend di crescita: nel 2011 [b]le violenze sessuali aumentano del 34,42%[/b], mentre gli atti persecutori crescono del 16%. Nello specifico, gli stupri passano da 430 casi nel 2010 a 578 nel 2011, mentre le denunce per lo stalking passano da 932 a 1.084.


[b]L''associazione Codici[/b] da tempo si occupa di stalking, accogliendo le vittime di molestie, garantendo loro consulenza e supporto legale: si è da poco concluso il [i]Progetto Donna[/i] di Codici, realizzato con il contributo della Regione Lazio. Un`iniziativa di prevenzione e contrasto psico-legale contro gli abusi e le violenze al genere femminile. Il progetto si è proposto di sviluppare una rete informativa di facile e veloce accesso, che attraverso un intervento concreto sul territorio ha favorito un servizio immediato di aiuto per la donna vittima di abusi.
'