" /> " /> " /> " /> " />

Shock in radio, muore Francesca Bonfanti

La popolare giornalista e conduttrice di Centro Suono Sport si è tolta la vita gettandosi da un ponte del Mandrione, a Roma. Il dolore di colleghi e fan: "Era unica"

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 11 settembre 2012
'Roma, 11 set - Solare, vitale, unica. Così ricordano Francesca Bonfanti - la conduttrice radiofonica di Centro Suono Sport che si è suicidata la notte scorsa gettandosi da un ponte - colleghe e colleghe, amici e il pubblico che l''ascoltava su Radio Centro Suono Sport. Dalle prime ore di questa mattina, da quando si è diffusa la notizia della sua drammatica fine. Francesca, 41 anni, si è tolta la vita nel giorno del suo compleanno gettandosi da un ponte al Mandrione in via Casilina Vecchia, periferia est di Roma. Secondo quanto si e'' appreso, la collega e'' finita sui binari della ferrovia sottostante ed e'' stata soccorsa da un''ambulanza del 118 ma e'' deceduta all''ospedale San Giovanni.


Anche la Roma Calcio ha voluto ricordarla con una nota sul suo sito stringendosi alla sua famiglia. Cordoglio e'' stato espresso anche dall''Airc, l''associazione Roma Club, e dal direttore sportivo della Roma Walter Sabatini in occasione della conferenza stampa per presentare il nuovo acquisto giallorosso Mauro Goicoechea. Sabatini si e'' scusato con le giornaliste e i giornalisti spiegando di non avere molta voglia di parlare: "mi sembra fuori luogo parlare ancora di calcio: abbiamo altro per la testa, a causa della scomparsa della giornalista Francesca Bonfanti che tutti voi conoscete", ha detto. Commozione anche a Centro Suono Sport dove Francesca Bonfanti ha lavorato per anni ad una rubrica satirica, divenuta un cult, [i]State bene così[/i], trasmissione temuta da speaker e giornalisti locali che venivano immortalati per le loro gaffe. Faceva spesso notare, in stile blob, strafalcioni e contraddizioni. Pare che Francesca da qualche tempo soffrisse di crisi depressive.All''emittente sono giunte molte telefonate di cordoglio. "E'' un dramma enorme, difficile da raccontare", ha detto Mario Corsi, in diretta dalla radio, ricordando la collega scomparsa.


'