Donne sotto la lente del documentario

'L''8 marzo alla Casa del Cinema di Roma, organizzato dalla Cpo della Stampa Romana e dal sindacato Giornalisti Cinematografici'

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 7 marzo 2014
'Associazione Stampa Romana
Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Commissione Diritti e Pari Opportunità



In occasione della Giornata Internazionale della Donna


[b]
8D

Donna e’ Doc

IL DOCUMENTARIO TRA INFORMAZIONE E CINEMA[/b]

Esperienze Saperi Risorse



Casa del Cinema
L.go Marcello Mastroianni, 1 - Roma
8 marzo 2014 ore 11,00 – 18,00



L''approfondimento dei temi di attualità legati al giornalismo d''inchiesta e di denuncia, trova oggi in Italia un nuovo terreno di proposta, con un vero e proprio risveglio di attenzione nei confronti del documentario, che sul grande schermo è sempre di più cinema del reale.


Lo testimonia il Leone d''Oro assegnato dalla giuria dell''ultima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia a “Sacro Gra” di Gianfranco Rosi.

Quanto è importante in questo nuovo scenario e in questa svolta la presenza ed il ruolo attivo delle documentariste? Come si esprime e si differenzia il punto di vista di genere? Quali spazi per le donne, giornaliste, registe, sceneggiatrici, autrici di testi e di immagini, produttrici?

La risposta in una giornata aperta a contributi, testimonianze, proposte con l''omaggio a una grande protagonista e alla sua lunga militanza “doc”.



[i]Il PROGRAMMA DELLA GIORNATA[/i]




ore 11,00 Saluti:
Caterina D’Amico, Casa del Cinema di Roma;
Paolo Butturini, ASR;
Laura Delli Colli, SNGCI;
Paola Spadari, OdG Lazio;
Apertura lavori Nella Condorelli, Arianna Voto, CPO ASR



ore 11.30 Omaggio a Cecilia Mangini


La più grande documentarista italiana vivente, Cecilia Mangini, racconta la sua esperienza professionale: mezzo secolo di storie nella Storia, dagli Anni Sessanta ad oggi

[b]SAPERI[/b]. Masterclass di Cecilia Mangini

Con la consegna del Premio alla Carriera SNGCI / CPO ASR
Proiezione de “In viaggio con Cecilia”, di Mariangela Barbanente e Cecilia Mangini, 80’

Estate 2012: insieme, due registe di diverse generazioni raccontano com''è cambiata la Puglia, loro terra di origine e tema centrale dei documentari realizzati da Cecilia Mangini negli anni ''60.

Un viaggio nella memoria e nel presente nella stessa estate in cui esplode l''ultimo atto del caso ILVA, con l''ordine di arresto del proprietario, Emilio Riva. Come guardare all''industria che riscatta una terra,che
la traina fuori dalla sua dimensione arcaica, ma ponendola in un presente crudele e contraddittorio?



ore 15,00 ESPERIENZE. RISORSE.

Il punto di vista di genere nel documentario e il mercato. Voci ed esperienze a confronto



Sono state invitate


Valeria Adilardi, Laura Annibali, Simona Banchi, Francesca Barzini, Mussi Bollini, Donatella Botti, Pia Brancadori Circola Alice Guy, Stefania Casini, Luciana Castellina, Annamaria Catricalà, Francesca Cima, Francesca Comencini, Silvia Costa, Antonietta De Lillo, Daniela De Robert, Piera Detassis, Marta Donzelli, Mariangela Forcina, Giovanna Gagliardo, Caterina Gerardi, Lucia Goracci, Wilma Labate, Paola Malanga, Claudia Marchionni, Alina Marrazzi, Mimosa Martini, Donatella Massara, Gianna Mazzini, Elisa Mereghetti, Paola Orlandini, Adele Pandolfi Festival A Corto di Donne, Ariela Piattelli, Marina Piperno, Paola Poli Festival Laboratorio Immagine Donna, Costanza Quatriglio, Patrizia Rappazzo Festival Sguardi Altrove, Silvia Resta, Loredana Rotondo, Raffaella Spizzichino, Eileen Tasca, Giovanna Taviani, Carla Vestroni, Daniela Vismara



Introduce Nella Condorelli, Coordina Laura Delli Colli



con la partecipazione delle colleghe del Direttivo SNGCI, della presidente Rita Mattei e del Direttivo ASR, della direttrice ASR Beatrice Curci.



ore 16,30 8D PROIEZIONI


Proposte, anticipazioni, e alcuni cortometraggi Selezione Nastri d’Argento Sngci Premi 2014, Produzioni 2013


Introduce Arianna Voto
Presentano le Autrici


[b]
1893. L''Inchiesta[/b], di Nella Condorelli, 1''55

Promo del docufilm in lavorazione su una pagina rimossa della storia Italiana, il movimento dei Fasci Siciliani dei Lavoratori, attraverso la sorprendente (e attualissima) inchiesta realizzata a dorso di mulo da un giornalista settentrionale, stupito e affascinato soprattutto dalle donne contadine e zolfatare.


[b]
Forbici[/b], di Maria di Razza, 3''22

Cortometraggio di animazione contro la violenza sulle donne, basato su un fatto di cronaca avvenuto a Napoli. Fa parte di un film in lavorazione, per la regia di Antonietta De Lillo, “Oggi insieme, domani anche” sul tema dell''amore, come affresco della società italiana di oggi, raccontato da filmaker diversi attraverso storie ispirate a fatti veri.



[b]Dal profondo[/b], di Valentina Pedicini, 72’ - Menzione Speciale 2014 dei Giornalisti Cinematografici, tra i migliori Documentari 2013, Premio Prospettive DOC Italia (Festival del Film di Roma)

Una donna, unica minatrice in Italia, dialoga con un padre morto, un ricordo mai sepolto. 150 minatori, gli ultimi, pronti a dare guerra al mondo “di sopra” per scongiurare una chiusura ormai imminente. Un''esperienza unica per chi ha filmato, per chi guarderà, per chi quel mondo “capovolto” l''ha costruito.



[b]
Osa[/b], di Stefania Rocca, 9''
Cortometraggio realizzato per Action Aid: denuncia la pratica dei matrimoni forzati, sui quali in Italia esistono pochi dati. E’ ispirato dal casuale incontro dell''autrice,l’attrice Stefania Rocca, con Marika, giovane donna che ha “osato” rompere quel muro di costrizioni creato attorno a lei da chi aveva deciso il suo futuro.




[b]WIP – Work in progress[/b], di Simona Risi, 50'' – Selezione Nastri D''Argento 2014, Produzione 2013

A Trapani, un gruppo di operai del cantiere navale dopo il licenziamento occupa la petroliera
Marettimo per sei mesi. A Latina, un gruppo di operai per lo stesso motivo si rinchiude in fabbrica per un anno. Due storie parallele sulla crisi del lavoro, ritratte nella stessa fase, quella della fine del presidio.





'