Buon lavoro Marina

'La collega e socia Marina Macelloni alla guida dell''Inpgi. Donna e giulia: una voce di speranza in uno dei momenti più difficili dell''occupazione giornalistica'

Stop violenza

Stop violenza

Redazione 7 aprile 2016
'

La nuova presidente dell''Inpgi è Marina Macelloni, caporedattrice de ilSole24Ore. Alla quale l''associazione di giornaliste Gi.U.Li.A. fa un mare di auguri di buon lavoro e la promessa di starle vicina, poiché questo impegno che si è presa, in uno dei momenti più difficili dell''occupazione giornalistica e di conseguenza della nostra previdenza, è un sesto grado. Ma Marina, competente, equilibrata, tenace, ha tutte le carte per farcela. Ovviamente è anche con grande soddisfazione che scriviamo declinando al femminile quegli incarichi che baldanzosamente sinora sono stati territorio, anche linguistico, soltanto maschile.



Oltre a Giulia - cui lei è iscritta - anche la Cpo Fnsi si è felicitata con la neopresidente, ricordando che è l''unica giornalista ai vertici di un istituto di categoria. Marina Macelloni ha subito preso tre impegni: completamento della riforma pensionistica, riassetto della gestione patrimoniale, revisione dello Statuto. Ed è proprio quest''ultima voce che la Cpo Fnsi ora sottolinea a nome di tutte, anche nostro, augurando "che si adoperi con forza per la modifica dello Statuto in modo da varere regole elettorali che garantiscano una rappresentanza di genere paritaria". E auspicando che "nella dolorosa riforma delle prestazioni che si andrà a varare, non manchi l''attenzione e la sensibilità per garantire le indispensabili tutele per le giornaliste già ampiamente penalizzate nella professione".

'