Nurcan Baysal è stata liberata

Lo ha annunciato la stessa giornalista con un tweet. Era stata arrestata martedì notte per aver criticato l'offensiva dell'esercito turco contro Afrin

Il tweet di Nurcan Baysal

Il tweet di Nurcan Baysal

Redazione 25 gennaio 2018

Nurcan Baysal è stata liberata. Lo ha annunciato la stessa giornalista con un tweet: “Sto bene, sono a casa con la mia famiglia. Grazie a tutti per l’incoraggiamento e i messaggi. Auspico che tornino in libertà tutti i giornalisti e gli scrittori prigionieri in Turchia”.


Era stata arrestata martedì notte, la collega 42enne ed editorialista del T24. La sua colpa? Criticare l'offensiva dell'esercito turco contro Afrin, l'enclave curda ai confini tra Siria e Turchia. Nurcan, che era stata premiata come "Inviata di pace" alla seconda edizione del Forum delle giornaliste del Mediterraneo lo scorso novembre, nel ringraziare tutti i colleghi per la solidarietà ricevuta ha annunciato che la prossima settimana scriverà un intervento per il sito di GiULiA.
Bentornata a casa, Nurcan! Aspettiamo le tue parole!


 

commenti