Studio Usa, neomamme che lavorano sono più felici e in forma

Lo suggerisce una ricerca della University of North Carolina di Greensboro. Gli scienziati hanno coinvolto 1.364 donne che avevano partorito di recente e le hanno seguite dal 1990 al 2000

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 14 dicembre 2011
'Washington, 13 dic - Le mamme con bambini piccoli dovrebbero lavorare, piuttosto che restare a casa spinte della tenera eta'' dei figlioletti. Lo suggerisce una ricerca della University of North Carolina di Greensboro, secondo cui le donne con neonati o bambini in eta'' prescolare che lavorano sono piu'' in salute e piu'' felici rispetto a quelle che preferiscono non lavorare per dedicarsi tutto il giorno alla cura dei figli. Stando a quanto si legge sulla rivista Journal of Family Psychology, gli scienziati hanno coinvolto 1.364 donne che avevano partorito di recente e le hanno seguite dal 1990 al 2000: ricercatrici e ricercatori hanno scoperto che coloro che avevano un impiego part-time, con orario di lavoro fino a 32 ore alla settimana, riportavano una migliore salute generale e meno sintomi depressivi rispetto a chi era rimasta a casa. Non c''erano invece differenze di salute significative tra donne con impiego part-time e full-time. Queste categorie erano piu'' felici anche perche'' percepivano che il loro lavoro era di supporto alla vita della famiglia. (agi)'