Iran, vietato documentare. In carcere fotoreporter pluripremiata per il suo lavoro

Tahmineh Monzavi, 22anni, è stata arrestata la scorsa settimana mentre lavorava nel suo studio a Teheran. Le sue fotografie specchio dei problemi del suo paese?

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 25 febbraio 2012
'Teheran, 25 feb - Una giovane fotoreporter iraniana e'' stata arrestata a Teheran ed e'' rinchiusa nel carcere di Evin. Lo rende noto solo oggi il sito riformista [i]Kaleme,[/i] precisando che Tahmineh Monzavi e'' stata arrestata la scorsa settimana mentre lavorava nel suo studio nella capitale iraniana. Gli agenti dell''intelligence, spiega il sito web, hanno fatto irruzione nell''ufficio della 22enne fotoreporter, sequestrandole il computer e diversi documenti. Secondo i familiari di Monzavi, le autorita'' non hanno ancora rivelato le motivazioni che hanno portato all''arresto della ragazza. La fotoreporter si occupa di problemi sociali e le sue foto mettono in luce diversi aspetti socio-culturali dell''Iran. Monzavi negli ultimi anni ha vinto vari premi nazionali giornalistici e fotografici. '