8 marzo/Bild: oggi niente donne in redazione

'Esperimento al tabloid di Axel Springer: com''è un luogo di lavoro senza le donne? Non è la prima volta: nel 2006 le giornaliste ebbero la responsabilità di tutto l''ufficio centrale'

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 8 marzo 2012
'[b]Berlino[/b], 7 marzo - Com''è un luogo di lavoro senza le donne? Per l''8 marzo, il tabloid tedesco Bild fa un esperimento e le manda tutte a casa. Oggi dunque tutte le donne della redazione avranno un giorno libero: si tratta di 300 lavoratrici, fra giornaliste, fotografe, personale tecnico e segretarie.
[b]Non e'' la prima volta[/b] che il tabloid di Axel Springer lancia un''iniziativa di genere per la festa delle donne: nel 2006, sotto lo slogan Oggi [i]Bild e'' una donna[/i], il giornale cedette la conduzione alle sole donne, affidando loro per un giorno la resposabilita'' dell''ufficio centrale. Domani, invece, Bild e Bild.de delle donne dovranno fare completamente a meno. ''''La questione che si pone cosi'' - dice la caporedattrice Marion Horn - e'' come cambia da un giorno all''altro [b]Bild[/b] se viene a mancare la creativita'' e la professionalita'' delle donne. O, in altre parole, se manca il profilo femminile che guarda il mondo con occhi femminili''''. ''''Naturalmente tutte le donne sono curiose di sapere quanto gli uomini saranno creativi nel gestire la situazione - continua -. E come si va nel panico se manca una parte importante del personale''''. Si tratta di un tentativo di sensibilizzazione sulla importanza della cooperazione uomo-donna nel lavoro: ''''Per Bild e'' assolutamente normale che uomini e donne lavorino insieme - ha aggiunto il caporedattore Kai Dieckmann - Troppo raramente pero'' pensiamo, nel nostro mondo, e nel nostro paese, che le nulla e'' scontato''''.
'