Weekend al cinema: arrivano The Lady e 17 ragazze

'Nove film in uscita e un paio di gradite sorprese che vedono le donne protagoniste. Sul grande schermo anche "E'' nata una star" con Littizzetto e Papaleo'

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 23 marzo 2012
'Roma, 22 mar - Nove film in uscita, un probabile vincitore annunciato nella corsa al box office e un paio di gradite sorprese con vicende che riguardano donne imopegnate e donne coraggiose con l''arrivo di [i]The Lady[/i] e [i]17 ragazze[/i]. Vediamo alcuni di questi film nel dettaglio.


[b]THE LADY[/b] di Luc Besson con Michelle Yeoh e David Thewlis. La vera storia della [i]donna coraggio[/i] di Birmania, SAung an Suu Kyi, paladina della liberta'' del suo popolo e costretta in un carcere a cielo aperto (il ristretto spazio di casa sua) per una condanna piu'' volte contestata e che solo di recente e'' potuta tornare all''attivita'' politica. Insignita del Premio Nobel per la pace e della medaglia del Congresso degli Stati Uniti, Aung San Suu Kyi rivive la sua incredibile vicenda in questo ritratto appassionato, anche se un po'' troppo virato sulla storia d''amore personale. Un ritratto, in sostanza, che da'' spazio piu'' alla dimensione umana ed emotiva che al dibattito politico per cui la grande leader birmana ha speso la vita. Insomma, poteva essere un film molto più riuscito, ma diciamo grazie lo stesso a Besson per aver acceso i riflettori su questa figura di donna delicata e allo stesso tempo forte come una tigre se dopo decenni è ancora lì a combattere per il suo popolo.


[b]GHOST RIDER[/b] di Mark Neveldine e Bryan Taylor con Nicolas Cage, Idris Elba, Ciaran Hinds, Violante Placido, Christopher Lambert. Proseguono le avventure del giustiziere [i]infiammato[/i] che un po'' e'' cavaliere errante e un po'' ribaldo a cavallo della legge. In sella sulla sua motocicletta, questo moderno [i]uomo fiamma[/i] raddrizza torti e combina ribalderie in perfetta amoralita'', ove non si tratti del suo personale codice d''onore. Con perfino il tempo per qualche cedimento sentimentale.


[b]THE RAVEN[/b] di James McTeigue con John Cusack e Luke Evans. Che cosa accade a New York, nel tardo ottocento, se un maniaco con la vocazione degli omicidi ad effetto si ispira per le sue efferatezze ai racconti del terrore di un celebre scrittore, Edgar Alla Poe? Che la polizia, non riuscendo a venire a capo del mistero, si rivolge all''uomo che detiene il segreto dei misteri. Novello Sherlock Holmes suo malgrado, e'' proprio l''autore de [i]Il pozzo e il pendolo[/i] a dover sciogliere l''enigma del serial killer dei suoi tempi, degno rivale di Jack the Ripper. Quasi tutte le storie piu'' famose del maestro della Rue Morgue tornano d''attualita'' e la paura corre nelle strade Nel cast l''italiana Violante Placido.


[b]E'' NATA UNA STAR[/b] di Lucio Pellegrini con Luciana Littizzetto, Rocco Papaleo, Pietro Castellitto. Cosa succede in una quieta famiglia borghese se si scopre che il giovane figlio si guadagna da vivere grazie alle ragguardevoli dimensioni dei suoi [i]doni naturali[/i] e in breve ha piu'' popolarita'' di un Rocco Siffredi qualsiasi? Equivoci, a volte un po'' grossolani, risate e doppi sensi permettono a due star del cabaret e della tv di mettersi in mostra duettando persino in un amplesso ben poco erotico e molto divertente. Buon debutto per Pietro, il figlio di Sergio Castellitto e Margaret Mazzantini.


[b]17 RAGAZZE[/b] di Muriel e Deplhine Coulin con Louise Grinberg e Juliette Darche. Il film prodotto da Denis Freyd, storico produttore dei fratelli Dardenne, s’ispira a una storia realmente accaduta: in una piccola città francese sull’Atlantico, diciassette ragazze dello stesso liceo prendono la decisione eclatante di rimanere incinte tutte insieme, nell’arco di poche settimane. Quello che sembra un gioco provocatorio si rivelerà un gesto d’amore e di ribellione, una scelta di libertà capace di andare oltre ogni pregiudizio. Tutto comincia quando Camille, adolescente liceale di Bretagna si scopre incinta ancora minorenne e decide di tenere il bambino contro il parere di tutti e senza nemmeno il supporto del legittimo padre. Le sue compagne di scuola decidono una singolare forma di solidarieta'', restando a loro volta incinte e condividendo il tempo della gravidanza. ''''Non si puo'' nulla contro una ragazza che sogna'''', dice una battuta del film diventata celebre. E il sorriso ha la meglio anche sulle oggettive difficolta'' della vita.


[b]COSA PIOVE DAL CIELO?[/b] Di Sebastian Borensztein con Ricardo Darin, Huang Sheng Huang, Muriel Santa Ana. Il burbero Roberto, solitario proprietario di un negozio di ferramenta Buenos Aires, vive un''esistenza meticolosa e senza sorprese finche'' un taxi in corsa gli scaraventa proprio davanti alla vetrina un ragazzetto cinese che non parla una parola di spagnolo. Sul braccio porta tatuato un indirizzo ma nessuno sembra saperlo aiutare, neppure l''ambasciata cinese che lo affida alla tutela di Roberto finche'' non si schiarira'' il mistero. Giorno dopo giorno, contrariamente a ogni previsione, l''uomo si affeziona al ragazzo e ne scopre il paradossale destino, quasi una moderna e incredibile fiaba.

(nella foto, le registe Muriel e Deplhine Coulin)'