Aung San Suu Kyi: viaggio in Europa a giugno

'Aung San Suu Kyi lascerà il Myanmar per la prima volta in 24 anni, per recarsi all''estero in visita, dopo aver accettato gli inviti di Norvegia e Gran Bretagna '

Stop violenza

Stop violenza

Redazione 19 aprile 2012
'

YANGON (Reuters) - Il premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi lascerà il Myanmar per la prima volta in 24 anni, per recarsi all''estero in visita a giugno, dopo aver accettato gli inviti di Norvegia e Gran Bretagna per giugno. Lo ha annunciato oggi il suo partito.



Suu Kyi si recherà all''estero dopo mesi di profondi cambiamenti in Myanmar, tra cui le storiche elezioni suppletive del primo aprile che hanno permesso alla leader di ottenere un seggio nel Parlamento che da un anno ha sostituito il regime militare durato circa 50 anni.



Suu Kyi si recherà a Oxford, dove ha frequentato l''università negli anni Settanta, secondo quanto ha detto Nyan Win, portavoce della Lega nazionale per la democrazia.



Il premio Nobel, 66enne, è stata arrestata per la prima volta nel 1989, e ha trascorso 15 dei successivi 21 anni in regime di detenzione fino al novembre 2010, quando vennero revocati dagli arresti domiciliari. La donna si è sempre rifiutata di lasciare il Paese nei brevi periodi in cui non era trattenuta dalle autorità temendo che non le sarebbe stato possibile rientrare in patria.

'