Tunisia: tre donne alla guida delle radio di Stato

Donia Chaouch guiderà il canale generalista Rtci, Faza Lamloum sarà alla testa di quello culturale e Rafika Annabi dirigerà quello dedicato ai giovani

Stop violenza

Stop violenza

Redazione 9 maggio 2012
'Tunisi, 9 maggio - Anche se le nomine sono tutte ad interim, e'' certamente importante che alla testa delle tre radio di Stato tunisine siano state chiamate altrettante donne. Si tratta di [b]Donia Chaouch[/b], che guidera'' il canale generalista Rtci, di [b]Faza Lamloum[/b], alla testa di quello culturale, e di [b]Rafika Annabi[/b], che dirigera'' quello dedicato ai giovani e alle loro tematiche. L''ufficializzazione del conferimento degli incarichi e'' arrivata oggi pomeriggio. I posti di direttrici delle radio erano vacanti da quando, alla fine di aprile, i vecchi responsabili si erano dimessi in blocco per una nomina contestata.


'