Francia, interruzione gravidanza sarà rimborsata al 100%

'Lo ha approvato l''Assemblea nazionale che prevede anche il rimborso della contraccezione, tra cui la pillola, per le ragazze tra i 15 e i 18 anni, a partire dal 2013. '

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 30 ottobre 2012
'Parigi, 26 ott - L''Assemblea nazionale francese ha approvato oggi il rimborso al 100% da parte del sistema sanitario nazionale delle interruzioni volontarie di gravidanza per tutte le donne, e della contraccezione - tra cui la pillola - per le ragazze tra i 15 e i 18 anni, a partire dal 2013. [b]Le due misure sono inserite nella legge finanziaria sul sistema pubblico[/b] d''assistenza che il parlamento votera'' entro martedi'' e sara'' poi esaminato in Senato dal 12 novembre. Per quanto riguarda il rimborso totale dell''interruzione di gravidanza, la ministra della Sanita'', Marisol Touraine, ha affermato che si tratta di ''''una decisione di salute pubblica'''' e ha ricordato che un aborto ''''non e'' mai una atto insignificante'''' per una donna. Secondo la ministra, nel 2009 ci sono stati in Francia 11.679 aborti tra le ragazze di eta'' compresa tra i 15 e i 18 anni. La gratuita'' della contraccezione nelle minorenni - che riguardera'' circa 1.139.000 persone - avra'' un costo aggiuntivo per lo Stato di 5 milioni di euro.
'