'Alla libanese Haddad l''ottavo premio Cutuli'

Premiata per la sezione stampa estera, è responsabile delle pagine culturali del quotidiano “An Nahar”, insegna all’Università libanese-americana di Beirut, poetessa, scrittrice e traduttrice

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 18 novembre 2012

Palermo, 15 nov. – Joumana Haddad, Salah Methnani e Alessio Genovese sono i tre giornalisti vincitori quest’anno dell’ottava edizione del premio assegnato dalla Fondazione Cutuli Onlus e intitolato a Maria Grazia Cutuli, l’inviata del Corriere della Sera uccisa con altri tre colleghi in Afghanistan il 19 novembre del 2001. La libanese Joumana Haddad (premiata per la sezione stampa estera) è responsabile delle pagine culturali del quotidiano “An Nahar”, insegna all’Università libanese -americana di Beirut, poetessa, scrittrice e traduttrice. Salah Methnani (stampa nazionale) inviato di RaiNews24 in Siria ha svolto importanti reportage da Aleppo sotto assedio, mentre Alessio Genovese (giovani emergenti) fotogiornalista e videomaker, 31 anni, trasferitosi in Medio Oriente per imparare l’arabo, cura diversi progetti di comunicazione per Ong internazionali. Il premio si svolgerà a Catania e a Santa Venerina il 23 e il 24 novembre.