'La giornalista Furaha donna dell''anno'

'La giornalista congolese Caddy Adzuba Furaha, di Radio Okapi, è la vincitrice del Premio internazionale La Donna dell''anno, promosso dalla Val d''Aosta. '

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 1 dicembre 2012
'AOSTA - La giovane giornalista congolese Caddy Adzuba Furaha è la vincitrice della quindicesima edizione del Premio internazionale La Donna dell''anno, promosso dal Consiglio regionale della Valle d''Aosta. Ha 31 anni e lavora a Radio Okapi, emittente sostenuta dalle Nazioni unite, impegnata nella denuncia delle violazioni diritti delle donne e dei bambini, in un paese lacerato dalla guerra civile.



Adzuba Furaha e'' anche presidente dell''Afidep, un''associazione di sostegno alle donne vittime della discriminazione di genere. Il premio le e'' stato consegnato ieri, ad Aosta, durante la cerimonia finale dell''iniziativa. La giuria, composta da personalita'' del mondo sociale e culturale, ha evidenziato nelle motivazioni ''''l’impegno quotidiano di giornalista nel denunciare le violenze sulle donne e sui bambini e per dare voce ai senza voce, perché è una donna giovane che combatte per la pace in un paese sconvolto dalla guerra civile, perché è importante dare fiducia e speranza alle giovani generazioni, perché per lei tutti i giorni sono il 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne''''.



Le altre due finaliste erano suor Francesca Maria Leonardi, religiosa che in Marocco si batte contro le barriere cui devono far fronte i disabili, e la francese Sylvie Clapasson, imprenditrice della solidarietà nella Repubblica di Guinea, dove ha fondato l''organizzazione non governativa ''Non nobis'' per contrastare l''esodo rurale dei giovani. Il Premio internazionale La Donna dell''anno ha ottenuto l''adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministro del lavoro e delle politiche sociali con delega alle pari opportunità.

'