Le donne sarde si mobilitano per la doppia preferenza di genere

Giovedì la rete Heminas organizza una conferenza stampa in contemporanea a Cagliari e Sassari

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 25 aprile 2017

SUBITO LA DOPPIA PREFERENZA DI GENERE!


La Rete HEMINAS convoca per giovedì 27 aprile alle ore 10.30 sotto i portici del Consiglio Regionale della Sardegna, in Via Roma a Cagliari, la Conferenza Stampa per chiedere l’immediata approvazione della norma sulla Doppia Preferenza di Genere per porre fine alla inaccettabile discriminazione che vede la presenza di sole 4 donne su 60 consiglieri regionali.

In contemporanea, la stessa azione verrà sviluppata a Sassari nel corso della Conferenza “Donne: ruolo attivo nella storia, ruolo passivo nella politica”, che si terrà a partire dalle 9.30 all’Auditorium del Polo Tecnico Devilla Dessì Lamarmora, in via Monte Grappa 2.

HEMINAS - Donne in lingua sarda - con oltre 2.000 aderenti in poco più di un mese, “è una rete di donne che unisce chi vuole costruire una società più giusta, senza discriminazioni, per i diritti e le pari opportunità, contro ogni tipo di violenza, nel rispetto e nella valorizzazione delle differenze”.