#cittàdelledonne, una guida di viaggio digitale

Dopo Bologna, appuntamento domenica 25 gennaio a Milano per scrivere la prima guida della città al femminile.

Il tribunale di Bari

Il tribunale di Bari

Redazione 23 gennaio 2015
'

Domenica 25 gennaio, dalle ore 15 alle ore 18, a Milano negli spazi di Expo Gate davanti al Castello Sforzesco, con un esperimento digitale e analogico, di mappatura collaborativa dedicato alla città di Milano, si scrivereanno le prime pagine della #cittàdelledonne, guida di viaggio digitale e crowdsourced.


Assieme ai partecipanti e alle partecipanti si disegnerà e racconterà in modo collaborativo la geografia della città, mettendo in relazione la produzione femminile e il contesto cittadino da cui trae origine e in cui si esprime. Dall''arte al teatro, dall''imprenditoria alla musica, dal food al tempo libero, dall''innovazione sociale alla moda, ogni pagina sarà concepita mettendo in relazione un luogo di una città, il punto di vista e la biografia di una donna che lo osserva, i commenti e la partecipazione dei cittadini e delle cittadine attorno a un luogo e ad uno specifico punto di vista.


Il laboratorio è realizzato in collaborazione con Gli Stati Generali delle Donne, Paco Collaborative Design, Esclamativo Donna, TwLetteratura, EmmaBooks.
Il progetto, ideato dall’Agenzia Editoriale E.V., è stato avviato a Bologna in collaborazione e con il sostegno dell’Agenda Digitale del Comune di Bologna. Pensata sia per chi vive in città sia per chi viaggia, sarà una piattaforma collaborativa che offrirà itinerari virtuali e reali in luoghi pubblici e privati, creati e condotti da una vera e propria comunità di donne.


Nel corso del pomeriggio si terranno due laboratori che coinvolgeranno ricercatrici, scrittrici, blogger, imprenditrici, artigiane, artiste, designer, rappresentanti del terzo settore:


Laboratorio coordinato da Paolo Costa – Tw Letteratura
Attraverso il metodo TwLetteratura Verrà condotto un laboratorio di lettura e riscrittura dedicato al territorio milanese.  Il pubblico sarà chiamato a riassumere, parafrasare, commentare o interpretare liberamente in 140 caratteri - su Twitter e su carta - un brano a sorpresa di una scrittrice milanese.


Laboratorio coordinato da Stefano Anfossi – Paco Design
Il pubblico verrà coinvolto in giochi di design e narrazione sollecitati dalle domande: cosa dovrebbe contenere una guida urbana al femminile? Quali storie vorreste descrivere, raccontare e conoscere nella vostra città? Usando i metodi del design service si disegnerà e racconterà in modo collaborativo la geografia femminile della città.


Per partecipare all’evento: http://www.socialmediaexpo2015.com/workshop/event-list/15403572500/
Per seguire il progetto
sito web: www.lacittadelledonne.eu
Email: info@lacittadelledonne.eu
Twitter: @cittadonne #cittàdelledonne

'