Il 68 delle donne

Mercoledì 11 aprile alla Casa internazionale delle donne di Roma presentazione della prima rivista che raccoglie le voci del femminismo italiano

Il manifesto delle donne

Il manifesto delle donne

Redazione 10 aprile 2018

Nell'anno in cui si celebrano i cinquant'anni del Sessantotto, finalmente spazio al punto di vista delle donne. Mercoledì 11 aprile alle 17 alla Casa internazionale delle donne di Roma (via della Lungara, 19 ), la collega Norma Rangeri presenta la rivista Il 68 delle donne, che sarà in edicola a 2 euro con Il Manifesto. Il fascicolo raccoglie 18 storie scritte dal gotha del femminismo italiano. Ad aprire la rivista è il ricordo di Nada Ler Sofronic, tra le organizzatrici del primo evento femminista nell'Europa dell'Est che si svolse a Belgrado e che ebbe per slogan il provocatorio "Proletari di tutto il mondo chi lava i calzini?" e che fu definito dal Partito iugoslavo di Tito un'eresia “piccolo borghese”. Seguono le testimonianze italiane che raccontano come nel movimento ci fossero anche le donne, magari relegate in ruoli marginali nonostante le solide letture ma non certo assenti.


Per saperne di più su quella "rivolta nella rivolta", a cui anche noi di GiULiA ci ispiriamo, basta cliccare qui.