Top

Arrestata perchè ascoltava musica: ora è libera

Rilasciata dopo un anno di detenzione Fadila, la cittadina del Bahrain che aveva osato ascoltare musica "rivoluzionaria". [Kiwan Kiwan]

Arrestata perchè ascoltava musica: ora è libera

Redazione

8 Febbraio 2012 - 18.44


Preroll

OutStream Desktop
Top right Mobile

L”attivista dei diritti umani Yussef Al Mohafaza ha dichiarato che l”attivista politica FADILA ALMBARAK, imprigionata per essere stata sorpresa ad ascoltare in auto una canzone rivoluzionaria è stata liberata lunedì scorso. All”uscità dalla prigione è stata accolta come un”eroina da circa diecimila persone . FADILA è stata arrestata un anno fa ad un posto di blocco militare, mentre ascoltava una musica che sosteneva le proteste a favore della democrazia nel Bahrein, in Egitto e Tunisia. FDILA è stata condannata a quattro anni di carcere , con l”accusa di incitamento all”odio verso il governo e oltraggio a pubblico ufficiale. Più tardi, la sua pena è stata commutata in 18 mesi.

Middle placement Mobile

FADILA non aveva interrotto l”ascolto durante il fermo stradale, continuando l”ascolto in presenza degli uomini di sicurezza, il che ha irritato i militari e così è scatato l”arresto.
Amnesty International aveva chiesto lo scorso gennaio il rilascio di FADILA e ha chiesto una commissione di indagine per verificare le voci di maltrattamenti durante la sua detenzione.

Dynamic 1

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage