Ursula von der Leyen: voglio perfetta parità nella Commissione

"Quasi 40 anni fa Simone Veil è diventata la prima presidente donna del Parlamento Europeo. Se l’Europa fosse una donna, sarebbe proprio Simone Veil"

Ursula Von der Leyen

Ursula Von der Leyen

Redazione 17 luglio 2019
Il discorso di Ursula von der Leyen davanti al Parlamento europeo ha affrontato i temi “caldi”, dai migranti all’ambiente. Tra i passaggi del suo intervento ci interessa sottolinearne in particolare uno: “Intendo realizzare una perfetta parità di genere nella prossima Commissione. Se i governi non presenteranno un numero sufficiente di candidati donne non esiterò a chiedere altri nomi”, ha avvisato. 
Se è dall’Europa che si può ripartire, è dalla parità in Europa che dobbiamo iniziare. E questo impegno preso dalla neo presidente noi - da giornaliste – dobbiamo appuntarcelo, e non lasciare che venga accantonato.  
Von der Leyen ha dedicato il suo futuro impegno a un’altra donna: “Quasi 40 anni fa – ha detto - Simone Veil è diventata la prima presidente donna del Parlamento Europeo. Se l’Europa fosse una donna, sarebbe proprio Simone Veil. Cosa possiamo fare oggi per garantire la sua visione di un’Europa unita e pacifica?”.