Top

Rappresentazioni sociali della violenza di genere: il femminicidio

Appuntamento giovedì 22 marzo all'Università di Bologna. GiULiA sarà testimone dei piccoli passi avanti dell'informazione contro gli stereotipi

Rappresentazioni sociali della violenza di genere: il femminicidio

Redazione

19 Marzo 2018 - 10.50


Preroll

Piccoli ma significativi passi avanti dell’informazione nel racconto non stereotipato e non rivittimizzante delle violenze. Dal linguaggio di genere alle scorciatoie espressive all’uso delle immagini. Difficoltà, errori e buone pratiche del giornalismo entro il ben più vasto e non regolato mondo dei social e della programazione televisiva. L’esperienza dell’associazione di giornaliste GiULiA, i precedenti sindacali, le sfide dell’impegno personale delle e dei singoli (Carta di Venezia, corsi d’aggiornamento, scuole) all’interessante convegno “Rappresentazioni sociali della violenza di genere: il femminicidio” che si terrà giovedì 22 marzo al Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Università di Bologna (Aula Poeti, 45).

OutStream Desktop
Top right Mobile

A seguire il programma:

Middle placement Mobile

Ore 9-9,30 – Registrazione partecipanti
Ore 9,30 – Saluto inaugurale di Elena Trombini, Prorettrice Università di Bologna
Presentazione del Convegno
Pina Lalli (Vicedirettore Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna) Saveria Capecchi (Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna)
Ore 10-11,30
The paradox of progressive legislative and po licy developments in a context of pervasivelevels of violence against women – Quo Vadis?
Rashida Manjoo (Department of Public Law, University of Cape Town)
What’s in a name? Theorising the inter-relationships of gender and violence.
Karen Boyle (University of Strathclyde)
Coordina: Rosa Mulé (Dipartimento Scienze politiche e sociali, Università di Bologna)
Ore 12-13,30
Tavola rotonda
Politiche d’intervento per il contrasto alla violenza di genere
Francesca Puglisi (Senatrice e Presidente “Commissione parlamentare d’inchiesta sul
femminicidio e la violenza di genere” XVII legislatura)
Roberta Mori (Presidente Commissione “Parità e diritti delle persone” Regione Emilia-
Romagna)
Monica Cerutti (Assessora Pari Opportunità Regione Piemonte)
Coordina: Donatella Campus (Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Università di Bologna)
Ore 13,30-14,30 – pausa pranzo
Sessione 1. La ricerca sulla violenza di genere
Ore 14,30-17,30 – Aula Poeti
Tavola rotonda
Rappresentazioni sociali della violenza di genere e indicatori di ricerca
Partecipano: Linda Laura Sabbadini (esperta di statistiche di genere) – Anna Pramstrahler(Casa delle donne per non subire violenza di Bologna) – Fabio Piacenti (Presidente EURES) – Milli Virgilio (avvocata) – Marina Cosi (Presidente GiULiA giornaliste) – Renato Stella (Dipartimento FISPPA Università di Padova)
Coordina: Marinella Belluati (Dipartimento di Culture, Politica e Società Università di
Torino)
Sessione 2. Violenza di genere, diritti e giustizia
Ore 14,30-17,30 – Aula 2
Ore 14,30-16
Tavola rotonda
Violenza di genere e amministrazione giudiziaria
Partecipano: Mirella Agliastro (Giudice Corte di Cassazione, Roma) – Fabio
Bartolomeo (LUISS, Roma) – Barbara Spinelli (avvocata)
Coordina: Alessandra Dino (Dipartimento Culture e Società, Università di Palermo)
Ore 16-17,30 – Aula 2
Tavola rotonda
Violenza di genere, diritti e piani d’azione
Partecipano: Marco Balboni (Dipartimento Scienze Politiche e Sociali, Università
di Bologna) – Stefano Ciccone (Presidente associazione Maschile plurale, Roma)
– Valeria Babini (Università di Bologna) – Teresa Carlone (Non una di meno,
Bologna)
Coordina: Stefano Cristante (Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’uomo,
Università del Salento)
Ore 17,30-18,30 – Aula Poeti
Seduta plenaria
Marinella Belluati, Alessandra Dino, Stefano Cristante: sintesi delle tavole
rotonde
Conclusioni: Pina Lalli
Comitato Scientifico del convegno: Marinella Belluati,
Saveria Capecchi, Alessandra Dino, Chiara Gius, Pina Lalli
Segreteria organizzativa: Michela Zingone

Dynamic 1

 

La partecipazione è gratuita ma occorre registrarsi qui.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile