Top

26 gennaio: Rashida Manjoo, prime conclusioni sulla violenza in Italia

'La relatrice speciale dell''Onu sulla violenza contro le donne in Italia, Rashida Manjoo, il 26 gennaio presenterà le prime conclusioni alla sede SIOI a Roma.'

26 gennaio: Rashida Manjoo, prime conclusioni sulla violenza in Italia

Redazione

24 Gennaio 2012 - 00.19


Preroll

La relatrice speciale delle Nazioni Unite sulla violenza contro le donne, Rashida Manjoo sta svolgendo la prima missione in Italia per raccogliere informazioni e il 26 gennaio alle h.13 presenterà le prime conclusioni durante una conferenza stampa che si terrà presso la SIOI a Palazzetto Venezia, Piazza San Marco 51 – Roma.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La missione della Manjoo rappresenta la prima visita in Italia compiuta da un esperto indipendente incaricato dal Consiglio sui Dirittti Umani dell’ONU.

Middle placement Mobile

Ginevra / Roma 19 gennaio 2012 – La Relatrice Speciale delle Nazioni Unite Rashida Manjoo sta svolgendo la prima missione conoscitiva in Italia. La missione, che si svolge dal 15 al 26 gennaio, mira a raccogliere informazioni sulla violenza contro le donne nel Paese. Al termine della stessa, il 26 gennaio alle 13, Rashida Manjoo presenterà le prime conclusioni durante una conferenza stampa alla SIOI.

Dynamic 1

La missione di Rashida Manjoo rappresenta la prima visita in Italia compiuta da un esperto indipendente incaricato dal Consiglio sui Dirittti Umani dell’ONU di monitorare la violenza contro le donne, le sue cause e conseguenze.
“La violenza contro le donne rappresenta tutt’oggi un problema di estrema gravità che persiste nel mondo” sostiene Rashida Manjoo, in visita in Italia su invito del Governo. “Questa missione è un’opportunità unica per discutere e valutare l’impatto delle politiche e dei programmi adottati dall’Italia per contrastare questo fenomeno”.

Il mandato della Relatrice Speciale concerne l’ambito della violenza contro le donne in tutte le sue forme: violenza familiare, in ambito sociale o della comunità, violenza perpetrata o tollerata dallo Stato, violenza nella sfera transnazionale compresa quella contro i rifugiati, le richiedenti asilo e le immigrate.

Dynamic 2

La missione della Relatrice Speciale si svolge a Roma, Milano, Bologna e Napoli e prevede incontri con rappresentanti del governo e della società civile, in particolare, con il Ministro per il Lavoro e le Politiche Sociali con delega per le Pari Opportunità, Elsa Fornero; con il Ministro della Giustizia, Paola Severino; con il Ministro della Salute, Renato Balduzzi; con il Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, Andrea Riccardi; con il Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, Elena Ugolini, con il Presidente del Comitato Interministeriale sui Diritti Umani, Ministro Plenipotenziario del Ministero degli Affari Esteri, Diego Brasili e con funzionari del Ministero dell’Interno, dell’Arma dei Carabinieri, del Ministero della Difesa, dell’ISTAT.

La Relatrice Speciale parteciperà inoltre ad un incontro al Senato con la Commissione Straordinaria per i Diritti Umani. La sua missione prevede consultazioni con organizzazioni non governative, una visita all’Università Milano Bicocca, ad ospedali psichiatrici, case famiglia, centri antiviolenza, centri di detenzione ed istituti penitenziari minorili.
Tra i temi discussi da Rashida Manjoo anche la violenza contro le immigrate incluse donne Rom e Sinti.

Dynamic 3

Sulla base delle informazioni raccolte durante la visita la Relatrice Speciale illustrerà un rapporto finale comprensivo di conclusioni e raccomandazioni alla ventesima Sessione del Consiglio dei Dirittti Umani che si terrà il prossimo giugno.
Durante la conferenza stampa Rashida Manjoo presenterà le prime conclusioni della missione in Italia.

Rashida Manjoo (Sudafrica) è stata nominata Relatrice Speciale dell’ONU sulla violenza contro le donne, cause e conseguenze dal Consiglio delle Nazioni Unite per i Diritti Umani nel giugno 2009 e per un periodo iniziale di tre anni. In qualità di Relatrice Speciale è indipendente da ogni governo ed organizzazione e svolge il suo incarico a titolo personale. Rashida Manjoo è un Professore del Dipartimento di Diritto Pubblico all’Università Cape Town.

Dynamic 4

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile