Torna Desdemona e Otello va a processo

Un'occasione per entrare nella mente di un femminicida. Un magistrato, una criminologa ed un sociologo ne discuteranno a Milano con due Giulie

Un frammento della locandina del film

Un frammento della locandina del film

Redazione 29 gennaio 2019
La riproposizione del film Desdemona e le altre è l'occasione per entrare nella mente di un femminicida. Un magistrato, una criminologa ed un sociologo ne discuteranno il 6 febbraio e racconteranno i passi avanti e quelli indietro fatti nella lotta contro la violenza di genere. Assieme a due giulie ed al regista dell'opera. 

A Milano, dalle ore 19 del 6 febbraio, presso la Casa delle donne, via Marsala 8 (MM Monforte). Con Gegia Celotti e Marina Cosi di GiULiA, il regista Silvano Piccardi, il sociologo Enrico Finzi, la criminologa Francesca Garbarino ed infine il giudice Fabio Roia, presidente della Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano ed autore del recentissimo Crimini contro le donne.