Top

Si apre a Torino il primo Sportello Antiviolenza di Ateneo in Italia

Uno spazio, completamente gratuito, di ascolto e sostegno per le donne che subiscono o hanno subito violenza sessuale.

Si apre a Torino il primo Sportello Antiviolenza di Ateneo in Italia

Redazione

24 Ottobre 2019 - 00.46


E’ il primo Sportello Antiviolenza di Ateneo in Italia quello che si inaugura oggi, 24 ottobre, a Torino presso la Mail Hall all’interno dell’Università di Torino, al Campus  Luigi Einaudi. Sarà uno spazio, completamente gratuito, di ascolto e sostegno per le donne che subiscono o hanno subito violenza sessuale.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Da tempo l’Università di Torino è impegnata attivamente nel processo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica per eliminare la violenza contro le donne e, in una prospettiva più ampia, contro ogni forma di violenza di genere. E ora, tra le attività di contrasto, rientra il nuovo Sportello. Gestito dalle operatrici dei Centri Antiviolenza E.M.M.A. onlus, referente Anna Zucca, assicura massima riservatezza e privacy ed è rivolto a tutte le donne che lavorano nell’ateneo: studentesse, ricercatrici, docenti, impiegate del comparto tecnico e amministrativo, lavoratrici precarie e di ditte esternalizzate.

Middle placement Mobile

E’ attivo tutti i giovedì, dalle 14 alle 19 presso la Main Hall del Campus Einaudi come punto informativo e dalle 17 alle 19 in uno spazio di ascolto riservato. Le operatrici possono essere contattate sia nella Main Hall sia attraverso il numero verde di ascolto  800093900.

Dynamic 1

Lo Sportello nasce dalla collaborazione tra i Centri Antiviolenza E.M.M.A. e il gruppo di ricerca VARCO-Violenza contro le donne, di cui fanno parte le docenti del Dipartimento di Culture Politica e Società dell’Università di Torino: Paola Maria Torrioni (responsabile scientifica), Maddalena Cannito (Coordinatrice), Marinella Belluati, Roberta Bosizio, Francesca Pusateri e Lorenzo Todesco.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage