Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

La ricerca promossa da VOX

La mappa dell'intolleranza nel Bel Paese

Favorite dalla velocità e custodite dall'onnipotenza dello spazio cibernetico le parole possono diventare pietre

Marilù aveva detto la verità

Le richieste del querelante sono infondate e vanno rigettate perché la giornalista aveva scritto la verità. L'editore Paolo Pagliaro l'aveva accusata di diffamazione

Uno studio USA. Perché molte donne "di prestigio" si definiscono al maschile?

La rivista GSI dedica un numero monografico al circolo vizioso che si instaura tra svalutazione semantica e rifiuto di termini di genere. Di [Giovanna Pezzuoli]

Colpevoli di esigere un linguaggio non gerarchico

L'anno nuovo ci ha subito mostrato il suo antico volto violento e prevaricatore, ma anche coperte d'insulti rabbiosi perché esigiamo un "linguaggio tutto per sé"

07-01-2017 20:29:27 |Una cronista che scava, racconta e denuncia. E che quindi riceve intimidazioni e addirittura una raccolta di firme per farla licenziare dal Quotidiano del Sud


31-12-2016 11:02:24 |E un altro anno se n'è andato. Quel che conta è essere riuscite a far fare al giornalismo un ulteriore passettino avanti nel modo di raccontare la realtà.


23-12-2016 17:04:08 |Inserito nel gruppo di lavoro Pari opportunità dell'ordine dei giornalisti, vigilerà sulle espressioni improprie


22-12-2016 17:07:27 |La comandante del CC rifiuta di definirsi marescialla, un uomo interviene in difesa della declinazione di genere


15-12-2016 16:31:23 |L'Ordine nazionale ha adottato il decalogo che detta linee guida su come trattare i casi di femminicidio. Grazie anche all'intervento di Giulia


28-11-2016 12:10:33 |Dalle madri di Gaza alle ragazze di Kobane, il ruolo delle donne nel riparare ciò che le guerre distruggono. L'intervento al FMWJ 2016 di [Lucia Goracci]