Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Globalist:
stop

Mestare nel torbido e irridere alle donne: è giornalismo?

Libero e il Giornale gareggiano in stereotipi, rilanciati da talk show e rassegne. L'Ordine da solo non basta

100 donne contro gli stereotipi, la guida di Giulia

Giovedì 23 giugno 2016 a Roma presso la Biblioteca della Link Campus University, via del Casale di San Pio V, 44.

Le "Donne della Repubblica" in un libro

Dieci giornaliste raccontano la vita delle italiane dimenticate dalla memoria di uomini e donne per i cui diritti tutte si sono battute. Di [Luisella Seveso]

Inaccettabile il titolo di Libero

Giulia condivide e rilancia il comunicato della Cpo Fnsi. Basta con sensazionalismo e superficialità.

05-06-2016 11:51:09 |L'assemblea Casagit non approva la modifica statutaria. Ora tocca all'Inpgi [di Marina Cosi]


01-06-2016 23:04:32 |Primo in Italia in Gender equality, istituito dall'Università sarda per formare fino a 30 specialiste in differenze di genere. Di [Susi Ronchi]


19-05-2016 14:52:23 |Grazie all'impegno delle colleghe e dei colleghi del consiglio nazionale, l'OdG ha bandito questa espressione, contro cui Giulia si batte da anni: viola la Carta di Treviso


16-05-2016 17:57:01 |Giulia si unisce alla battaglia di Vanessa Mele e sostiene la proposta di legge per vietare agli uxoricidi l'accesso all'asse ereditario. Ecco la sua storia. Di [Anna Maria Busia*]


04-05-2016 13:41:51 |Conferenza aperta: "Tornata alla vita dopo la guerra e la schiavitù", mercoledì 4 maggio 2016, ore 14.00 - 16.00, Università degli studi di Milano Bicocca


10-04-2016 15:16:37 |Siamo donne e siamo giornaliste. E dunque il "caso Guidi" ci interroga due volte, con domande di genere e di deontologia professionale.